Riciclare un vecchio computer con Windows XP | Sicurezza

Come indicato in un precedente articolo, tra 2 giorni Microsoft chiuderà definitivamente ogni supporto a Windows XP.C’è da immaginare che anche altri produttori di software si comportino allo stesso modo perché è molto oneroso sviluppare un programma per i diversi sistemi operativi in circolazione. Solo quelli targati Microsoft, escludendo le edizioni per server, sono ben 4 (Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8/8.1). Insomma i computer dotati di Windows XP si troveranno ad essere obsoleti da un giorno all’altro, a meno che non si vogliano sborsare circa 80 euro per una licenza di Windows 8.1.

Un’alternativa gratuita la offre GNU/Linux. Le distribuzioni in circolazione sono veramente tante e sicuramente ne esiste una che soddisfa i vostri gusti personali e le caratteristiche hardware del vostro PC.

Se siete interessati a provarne una, in genere è disponibile in versione Live (avviabile da CD/DVD o chiavetta USB) senza quindi “intaccare” il vostro disco e senza quindi farvi perdere dati. In alternativa potete affidarmi l’installazione e posso poi darvi tutta l’assistenza necessaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *